Durante lo scorso E3 2016, Microsoft presentò diverse novità concernenti l’ecosistema Xbox. Tra le più interessanti sicuramente quella legata alla nuova funzionalità Xbox Play Anywhere. In breve, gli utenti potranno acquistare il loro gioco ed utilizzarlo non solo su console Xbox One ma anche all’interno del loro PC Windows 10 senza bisogno di una nuova licenza. Inoltre, grazie alla funzionalità di salvataggio condiviso, i giocatori potranno iniziare ad utilizzare il loro gioco su PC Windows 10 e poi finire la partita su console senza dover ricominciare da capo. Ovviamente, Xbox Play Anywhere non sarà una funzione disponibile per tutti i giochi Xbox One, tuttavia per i giocatori trattasi di una ghiotta opportunità di poter giocare al loro titolo preferito all’interno di una qualsiasi piattaforma senza perdere mai i punteggi e vantaggi acquisiti.

Tale funzionalità arriverà il prossimo 13 settembre. Microsoft ha, infatti, annunciato la data del debutto ufficiale. Tuttavia, per poter usufruirvi, gli utenti dovranno aver scaricato ed installato sulla loro console Windows 10 Anniversary Update che arriverà nel corso dell’estate e che porterà anche ulteriori vantaggi in termini di funzionalità come il Windows Store unificato e Cortana. Il primo gioco a supportare la funzione Xbox Play Anywhere sarà ReCore ed a seguire Forza Horizon 3, Gears of War 4, Halo Wars 2 e via via tanti altri giochi famosi.

Da evidenziare che i titoli che saranno compatibili con Xbox Play Anywhere saranno chiaramente evidenziati all’interno dello store di Xbox.com di Microsoft.