Microsoft ha annunciato Windows 10 Fall Creators Update, il prossimo step evolutivo di Windows 10 che arriverà, come fa ben intuire il nome, il prossimo autunno, probabilmente a settembre. L’annuncio è stato fatto a Build 2017 ed il nuovo major update del sistema operativo si conferma essere davvero ricco di molte interessanti novità.

Windows Story Remix

Innanzitutto arriverà Windows Story Remix, una sorta di evoluzione dell’app Foto che permetterà di creare videoclip evoluti dal sapore quasi professionale partendo dalle foto e dai video presenti sul proprio dispositivo. Non sarà una semplice applicazione di editing foto e video perché gli utenti potranno inserire effetti, immagini 3D, filtri e soprattutto utilizzare l’intelligenza artificiale che sarà in grado di riconoscere persone e luoghi all’interno delle foto. Supporta l’interazione con il pennino ed arriverà anche una declinazione per iOS ed Android.

Fluent Design System

Era tra le novità più attese e Microsoft ha annunciato un profondo restyling dell’interfaccia di Windows 10. Questo progetto si chiama “Fluent Design System” e permetterà di avere esperienze ed interazioni intuitive, armoniose e reattive tra più dispositivi. L’obiettivo, infatti, è di realizzare un ambiente grafico che possa meglio adattarsi ai prodotti di nuova generazione come quelli basati sulla mixed reality.

Tra le novità della nuova interfaccia una migliore integrazione con Windows Ink. In futuro, gli utenti con il pennino potranno interagire come se stessero utilizzando le dita per scorrere le pagine, per richiamare i menu contestuali e per fare molte altre operazioni.

Microsoft Graph

Microsoft Graph permette di migliorare la comunicazione ed il dialogo tra dispositivi. OneDrive Files On Demand permetterà di visualizzare i file solo quando se ne avrà effettivamente bisogno. In questo modo si potrà avere una migliore esperienza d’uso del servizio cloud di Windows 10. I file OneDrive che si aggiungono tramite dispositivi iOS e Android saranno altrettanto accessibili nei PC Windows.

Arriva anche Windows Timeline che permetterà di riprendere un lavoro a cui si stava lavorando in passato mentre si sta facendo altro. Grazie a Cortana sarà possibile continuare a lavorare anche sui dispositivi iOS ed Android. Chiudendo il proprio PC mentre si stava lavorando ad un documento, Cortana chiederà agli utenti se vogliono continuare a farlo sui loro dispositivi mobile.

Microsoft ha poi annunciato alcune novità per gli sviluppatori come i nuovi .Net Standard 2.0 e XAML Standard 1.0. Inoltre, ha sottolineato la crescita del Windows Store affermando che arriveranno nuove applicazioni di qualità come iTunes.