Konami Digital Entertainment ha ufficialmente annunciato oggi che Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain raggiungerà gli scaffali dei negozi l’1 settembre 2015 su PC, PlayStation 3, PlayStation 4, XBox 360 e Xbox One.

MGS V: The Phantom Pain proporrà, per la prima volta nella storia del brand, una struttura di gioco completamente libera e open-world. Pensionato definitivamente il buon, vecchio Solid Snake, il giocatore vestirà i panni di Big Boss, già presente in Metal Gear Solid 3 e Peace Walker. Molta cura verrà riposta all’aspetto video, gestito dal motore grafico prorprietario (Kojima Productions) denominato Fox Engine, lo stesso visto in Pro Evolution Soccer 2015.

Settato in un’enorme ambientazione open-world, Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain risulterà più “vivo” che mai, grazie a condizioni meteorologiche dinamiche e il ciclo giorno/notte. I giocatori, quindi, avranno la possibilità di approcciare il titolo in piena libertà, adattando le loro tattiche all’ambientazione variabile, creando una esperienza di gioco intuitiva e non lineare.

Oltre a queste novità. sarà possibile apprezzare comunque alcune caratteristiche distintive della saga che tornano in piena forma per l’occasione, incluso un sistema avanzato delle abilità CQC (Close-Quarter Combat), una IA nemica evoluta, elementi online a complemento della campagna single player ed una versione tutta nuova di METAL GEAR ONLINE, una modalità multiplayer competitiva che sarà inclusa nel gioco.