Si chiama Start Orb Mover ed è un applicativo gratuito, in lingua inglese, studiato per Windows 7, al fine di consentire all’utente di spostare ovunque preferisca il tasto di avvio, il famoso Start.

Gli affezionatissimi del sistema operativo di Redmond, sanno che tra le novità più consistenti e discusse del prossimo Windows 8 c’è la scomparsa del tasto Start al quale gli utenti sono stati abituati dalla lontana versione di Windows 95.

Le abitudini non si perdono, anzi con le abitudini, gli utenti pigri ci campano. Forse è questo il motivo per cui ci si ribella alla volontà di Windows di rompere con il passato attraverso l’introduzione dell’interfaccia Metro. Intanto, per quanti hanno già adottato Windows 7, ecco una chicca.

Si chiama Start Orb Mover, è un’applicazione che istallata sul PC consente di spostare a piacimento il tasto Start. Il freeware è a portata di tutti, deve essere soltanto scaricato sul computer l’eseguibile StartOrbMover.exe a partire dall’archivio zip di riferimento.

Una volta eseguito il .exe, immediatamente il tasto Start cambia posizione e passa dalla posizione consueta in basso a sinistra, sul versante opposto in basso a destra. Poi cliccando con il tasto destro sul pulsante si può scegliere da Settings/StartOrb/Start Orb Position la modalità Center.

Giocando con il settaggio si può anche modificare l’icona.