Da oggi è disponibile sul mercato italiano il nuovo Meizu M5S, che si propone come un ottimo prodotto di fascia media ad un prezzo da entry level. Dopo la buona accoglienza riservata da pubblico e addetti ai lavori a M5 e M5 Note, la gamma di device della famiglia M si amplia di un nuovo smartphone. Meizu M5S è particolarmente indicato per il pubblico giovane: il corpo interamente in metallo dalle colorazioni di indiscutibile fascino, lo rendono un device ideale per chi è sempre attento agli aspetti più cool.

Lo schermo da 5,2 pollici si distingue per eleganza e garantisce, grazie al vetro curvato e alla risoluzione HD, colori brillanti sicuramente graditi dai gamer, che potranno prolungare il loro divertimento in qualsiasi situazione: infatti Flyme, l’interfaccia semplice e intuitiva proprietaria dell’azienda, gestisce un sistema di protezione “intelligente” degli occhi anche in condizioni di scarsa luminosità.

Gli appassionati di fotografia potranno contare inoltre sull’affidabile sistema ottico Meizu che prevede una camera posteriore da 13 megapixel, con un obiettivo a 5 lenti e ƒ/2.2 di apertura e una frontale da 5 megapixel dotata del celebre sistema brevettato ArcSoft di abbellimento per selfie di sicuro effetto e charme.

Meizu M5S è l’ideale anche per chi è abituato a stressare il proprio smartphone con un’intensa attività: Flyme permette di impostare un metodo di controllo del consumo della batteria da 3000mAh. Chi invece ha bisogno di chiedere sempre il massimo al proprio device, grazie al sistema mCharge potrà in pochi minuti ricaricare il proprio cellulare e avere di nuovo a disposizione tutte le potenzialità del processore da 64-bit 8-core.

Bello e duttile: Meizu M5S ha 3GB di RAM e una memoria interna di 16GB espandibile fino a ulteriori 128GB con microSD ed è dual sim. Grazie all’ultima proposta del brand, il pubblico degli utenti italiani che ha mostrato di apprezzare Meizu è destinato ad allargarsi.

Prezzo di 189,99 euro.