Meizu sbarca ufficialmente in Italia. Il famoso produttore cinese ha annunciato che smartphone e altri prodotti saranno disponibili presso alcuni negozi fisici, con l’obiettivo di ampliare il proprio canale di vendite.

Sono moltissimi i produttori dell’Estremo Oriente che stanno arrivando in Italia, seppur alcuni brand senza nessun canale di distribuzione ufficiale. Ad esempio, Oneplus e Xiaomi non utilizzano veri e propri canali retail e, fino ad oggi, anche Meizu. Quest’ultima, infatti, ha ufficialmente annunciato di essere pronta a sbarcare nei prossimi mesi in alcuni negozi fisici italiani.

In questo momento, Meizu vende ufficialmente in Italia solo attraverso lo store ufficiale online Meizumart.it, ma l’azienda cinese ha comunicato che la divisione italiana è riuscita a perfezionare un rapporto di collaborazione con alcuni negozi fisici del settore tecnologico. Di fatto, entro pochi mesi, potremo assistere al debutto di smartphone Meizu e anche altri prodotti in alcune delle principali catene di distribuzione di elettronica di consumo.

Come è possibile comprendere, Meizu è estremamente interessata al mercato italiano e vuole entrare al suo interno sfruttando il canale di vendita ideale per generare grossi volumi. Infatti, ad oggi, le catene di elettronica di consumo rappresentano uno dei più importanti punti di riferimento per coloro che desiderano acquistare dispositivi tecnologici. Negli ultimi anni, la presenza nelle catene di distribuzione ha permesso a molti marchi di ritagliarsi un importante spazio nel proprio segmento e crediamo che Meizu desideri, con questa strategia, conquistare gli italiani.

Attualmente, in Italia, la line-up di Meizu è composta da quattro modelli: Meizu MX5, a partire da 299€; Meizu Pro 5, smartphone top di gamma da 64GB venduto a 499€; Meizu M2 Note, a partire da 189€; e Meizu M2 Mini, venduto a 149€. Meizu, inoltre, vende anche una powerbank da 10Ah al prezzo di 34,90€.