Kim Dotcom, il famoso fondatore di Megaupload, ha presentato MegaChat, una piattaforma basata su browser che permette di effettuare videochiamate criptate e condividere file. Questo servizio, disponibile come beta, desidera essere la vera e propria alternativa a Skype, popolare app di Microsoft.

MegaChat è il nuovo servizio, presentato da Kim Dotcom, che permette di effettuare videochiamate e chat crittografate tramite web browser, senza dover installare alcuna applicazione. Le prime persone che hanno avuto la possibilità di provare MegaChat hanno focalizzato l’attenzione sul fatto che questo servizio sia ancora in beta. Infatti, in questa prima fase, è possibile avere problemi di connessione o nella ricezione delle chiamate, anche se la qualità video e audio assomiglia molto a quella di Skype. Allo stesso tempo, gli utenti possono condividere file.

MegaChat vs Skype

Lo scontro tra MegaChat e Skype è appena iniziato, anche se il servizio offerto da Kim Dotcom punta ad assicurare un elevato livello di privacy. Non a caso, la chat e le videochiamate sono completamente criptate, mentre Skype non offre questa funzionalità. Inoltre, la piattaforma di Microsoft è stata coinvolta anche nello scandalo NSA (National Security Agency) e secondo i documenti di Edward Snowden, che The Guardian ha ottenuto, Skype ha cooperato con NSA per monitorare le comunicazioni tra gli utenti.

A poche ore dal debutto, Kim Dotcom ha comunicato che gli utenti di MegaChat hanno effettuato oltre 500 mila chiamate. Inoltre, tra le previsioni del fondatore di Megaupload vi è la stima che MegaChat potrebbe essere un importante incentivo, per gli utenti, ad iscriversi a Mega.