Sarà Roma ad ospitare lima fiera europea della tecnologia e dell’innovazione. L’appuntamento è dal 3 al 6 ottobre al Palazzo dei Congressi dell’Eur per Maker Faire: saranno infatti più di 200 i makers che metteranno in mostra i loro strabilianti progetti, alcuni dei quali potranno rivoluzionare il mondo.

L’opening conference “How to reMake the World” (3 ottobre) curata da Riccardo Luna, presenterà l’universo dei maker in tutte le sue sfumature, con 30 grandi innovatori internazionali. Il giorno seguente toccherà invece alle scolaresche con laboratori interattivi, workshops ed educational sul “Business of Making”, ovvero la chiave del successo per trasformare le proprie idee in imprese vere e proprie.

Gli ultimi due giorni (5-6 ottobre) la Fiera sarà aperta al grande pubblico, che potrà ammirare ed interagire con gli inventori, partecipare a corsi e seminari, provare a far muovere robot con il pensiero e imparare tutto, ma proprio tutto sulle stampanti 3D, di cui si parla da mesi anche per vicende relative alla salute.