Apple nelle scorse ore, assolutamente a sorpresa ha annunciato un aggiornamento dell’attuale linea di MacBook Air, gli ultraportatili di gamma. L’aggiornamento arriva a distanza nemmeno di un anno visto che il precedente upgrade risale a Giugno del 2013.

Nessuna grande novità per questa versione dei MacBook se non la nuova versione dei processori Haswell leggermente più potenti e calo di prezzo di 100 euro rispetto ai modelli dell’anno precedente. Guardando MacBook Airinfatti possiamo vedere che:

  • il MacBook Air da 11 pollici con processore i5 da 1.4 Ghz, 4GB di RAM e 128 GB di SSD viene venduto a 929 euro;
  • il MacBook Air da 11 pollici con processore i5 da 1.4 Ghz, 4GB di RAM e 256 GD di SSD viene venduto a 1029 euro;
  • il MacBook Air da 13 pollici con processore i5 da 1.4 Ghz, 4GB di RAM e  128 GB di SSD viene venduto a 1029 euro;
  • il MacBook Air da 13 pollici con processore i5 da 1.4 Ghz, 4GB di RAM e 256 GD di SSD viene venduto a 1229 euro.

Un calo di prezzo interessante che potrebbe avere un impatto più che positivo per il mercato. L’aggiornamento è minimo sì e da possessore di MacBook Air da 13 di Giugno 2013 non acquisterei questa nuova versione ma la riduzione del prezzo è veramente significativa. Gli acquirenti di nuovi ultraportatili ora potranno forse considerare una macchina in più.