Sembrava quasi essere un animale mitologico e invece no, il Mac Pro annunciato la scorsa estate farà la comparsa nei negozi domani, quando Apple inizierà a vendere il gigante buono presentato insieme ai nuovi MacBook Air e MacBook Pro.

D’altra parte, Apple l’aveva promesso durante l’ultimo keynote. E siccome Natale è dietro l’angolo, ecco il regalo di Cupertino.

Regalo, si fa per dire: il Mac Pro sarà in vendita al prezzo di 2.999 dollari, esagerato come le prestazioni che promette. Chiaramente c’è anche la versione maggiorata a 3.999 dollari.

Ecco di seguito le specifiche dei due modelli:

  • Quad Core da 3,7 GHz: processore Intel Xeon E5 con 10MB di cache L3 e Turbo Boost fino a 3,9GHz, 12 GB di RAM, due processori grafici AMD FirePro D300, ciascuno con 2GB di memoria VRAM GDDR5, 256 GB di disco SSD, Porta HDMI, altoparlante integrato, Wifi, Bluetooth 4.0;
  • 6-core da 3,5 GHz: Intel Xeon E5 con 12MB di cache L3 e Turbo Boost fino a 3,9GHz, 16 GB di RAM, due processori grafici AMD FirePro D500, ciascuno con 3GB di memoria VRAM GDDR5, 256 GB di disco SSD, Porta HDMI, altoparlante integrato, Wifi, Bluetooth 4.0.

Entrambi i modelli possono essere personalizzati con diverse configurazioni (fino a processore 12-core a 2,7GHz con 30MB di cache L3, 64 GB di RAM, 1 TB di archivio) e montano Mac OS X Mavericks

Seguite Silvio Gulizia su Twitter e Google+