Microsoft sta lavorando a nuovi Lumia di fascia alta dotati di Windows 10. Sebbene, come più volte dichiarato dalla casa di Redmond, i primi smartphone Windows 10 non arriveranno prima del debutto del nuovo sistema operativo per dispositivi mobile, Microsoft ha già iniziato lo sviluppo dei nuovi prodotti che avranno il compito di spingere in alto la nuova piattaforma mobile della casa di Redmond. Microsoft non ha, ovviamente, approfondito l’argomento ma dal sito Unleash The Phone, sono arrivati alcuni dettagli aggiuntivi delle possibili specifiche tecniche di quelli che saranno i nuovi Lumia di fascia alta.

Microsoft sarebbe dunque al lavoro su due modelli i cui nomi in codice sarebbero “Cityman” e “Talkman“. Il primo dovrebbe essere un phablet, erede del Lumia 1520, caratterizzato da uno schermo da 5,7 pollici con risoluzione QHD. Secondo Unleash The Phone, questo modello dovrebbe disporre di 3 GB di memoria RAM, di 32 GB di memoria flash ed integrare un nuovo SoC Qualcomm octa-core. La dotazione multimediale dovrebbe prevedere una fotocamera posteriore da 20MP con triplo flash LED ed un secondo modulo frontale da 5MP per i selfie. Un phablet che sarebbe, infine, alimentato da una batteria da ben 3300 mAh.

Il secondo modello potrebbe essere visto come l’erede del Lumia 930 e stando a quanto riportato da Unleash The Phone, la sua presunta scheda tecnica vedrebbe la presenza di uno schermo d 5,2 pollici con risoluzione QHD, 3 GB di memoria RAM, 32 GB di memoria flash, SoC Qualcomm esa-core, fotocamera posteriore da 20MP con triplo flash LED, fotocamera anteriore da 5 MP e batteria da 3000 mAh.

Trattasi, ovviamente, di speculazioni anche perché l’arrivo sul mercato è previsto solo per la fine dell’anno e dunque manca ancora molto tempo alla loro presentazione ufficiale e molto potrebbe cambiare.