Lumia 950 XL sarà offerto in Italia al prezzo di 699 euro a partire dal 28 novembre comprensivo del Dock per Continuum. La conferma che l’importante accessorio che permetterà al nuovo phablet Windows 10 Mobile della casa di Redmond di trasformarsi in un vero e proprio mini PC sarà incluso nel prezzo del dispositivi arriva direttamente da Microsoft durante l’evento della giornata di ieri che si è svolto a Milano a “Casa Microsoft“.

Questa interessante iniziata di Microsoft sarà valida però, solo per gli acquisti effettuati entro e non oltre il 31 gennaio 2016. Dunque, grazie alla funzione Continuum, con la Microsoft Display Dock, è possibile collegare lo smartphone ad un monitor per godersi una pausa di entertainment oppure per lavorare come su un PC. Infatti semplicemente aggiungendo una tastiera e un mouse, grazie alle universal app di Windows 10 come Microsoft Office, continuando comunque a ricevere telefonate o eseguire altri task con lo smartphone si può lavorare come su un PC.

La promozione di Microsoft Italia non sarà estesa al Lumia 950 che sarà offerto a 599 euro sempre a partire dal 28 novembre.

Dunque, arrivano in Italia i nuovi smartphone top di gamma Lumia 950 e Lumia 950 XL, che ridefiniscono completamente l’esperienza mobile, coniugando un hardware potente e versatile alle nuove esperienze offerte da Windows 10. La rivoluzione Microsoft arricchisce il mondo mobile con un nuovo design essenziale ed elegante, il meglio della tecnologia del futuro, l’accesso veloce e sicuro ai dati attraverso Windows Hello!, il servizio Cortana in grado di trasformare i dispositivi in veri e propri assistenti personali e la possibilità di funzionare come dei PC grazie a Continuum.

I telefoni sono dotati di fotocamere di ultima generazione PureView con sensori da 20 megapixel, triplo flash led naturale e possibilità di ripresa video in 4K, la messa a fuoco è ancora più rapida e le immagini più nitide, oltre alla possibilità di girare video anche in condizioni estreme. Lumia 950 e Lumia 950 XL saranno disponibili in Italia in tutte le grandi catene di distribuzione e nei negozi degli operatori.