Avete degli oggetti tecnologico che non usate e volete venderli, ma non sapete come? Bene, se il vostro scopo è quello di passare dal vostro iPhone ad uno successivo, leggete i quattro modi per vendere il proprio iPhone di Silvio Gulizia.

Se invece si tratta di un altro oggetto, potete provare Lovertech, la nuova startup nata dall’idea di giovani professionisti che rappresenta il punto d’incontro tra chi vuole guadagnare vendendo i propri oggetti hi-tech usati e coloro che cercano un modo per risparmiare sui propri acquisti.

Entrare a far parte di Lovertech è completamente gratuito, basta soltanto registrarsi per iniziare immediatamente a vendere e comprare. In pochi passi è possibile mettere in vendita un oggetto inserendo foto e descrizione con la possibilità di specificare sia il luogo dove si trova, sia il prezzo ideale e quello minimo. Direte voi, come valuto il prezzo adatto per il mio prodotto? Con MyGadgets di eBay, di cui ci ha parlato nel post linkato Federico Moretti.

Ma concretamente, come funziona Lovertech? Dal momento in cui l’oggetto viene messo in vendita si hanno 10 giorni di tempo per acquistarlo. In questo arco di tempo il prezzo di partenza decresce minuto per minuto, finché l’oggetto non viene acquistato, oppure fino a quando non raggiunge il prezzo minimo.

Altra domanda: quando partirà il servizio? Beh, non c’è una data precisa, ma lo stesso sito recita che la piattaforma web e mobile sarà a breve disponibile. 

Lovertech inoltre assicura inoltre l’accesso alla piattaforma grazie all’app per iPhone e Android, disponibile a breve sui relativi store . Non resta dunque che attendere lo sviluppo di questa piattaforma, che potrebbe rivelarsi utile per molti internauti.

Segui Andrea Careddu su Google Plus Twitter