Stanno aprendo a Londra i nuovi uffici Google che come al solito puntano a massimizzare il benessere dei dipendenti con una serie di soluzioni innovative. Ecco le caratteristiche dei nuovi spazi di BigG in Europa

Tempo fa gli architetti londinesi della Penson avevano progettato e realizzato la sede di Google engineers a Londra. Era stata inaugurata l’anno scorso ed ora si procede con una seconda inaugurazione.

Questa volta si tratta della sede Google di Londra, ma gli architetti che l’hanno progettata sono sempre gli stessi. Gli uffici si trovano nella zona di Covent Garden, prossima al Palazzo St. Giles disegnato da Renzo Piano.

I nuovi uffici occupano circa 15000 metri quadri e Google non vuole smentirsi: oltre ai normali uffici ha aggiunto degli spazi in cui allietare il tempo libero dei propri dipendenti, favorendo delle piccole ricreazioni che sono fondamentali per la produttività.

Quindi, oltre gli uffici, sono stati realizzati una palestra, un bar, delle aree relax e – grande novità – un posto in cui i dipendenti di Mountain View possono far asciugare i propri vestiti. Una lavanderia? Non proprio, si tratta più che altro di un posto riservato ai dipendenti arrivati a lavoro in bicicletta.

Dulcis in fundo, i nuovi uffici Google contengono un giardino, o meglio un pezzetto di terra dove possono coltivare il proprio orto.