LG anticipa il Mobile World Congress 2017 annunciando il suo nuovo smartphone Android di fascia media LG X Power 2. Il nome scelto dall’azienda per questo smartphone non è un caso in quanto la sua caratteristica peculiare è proprio l’autonomia. LG X Power 2 dispone di un display da 5.5 pollici con risoluzione HD. Come processore questo dispositivo integra un MediaTek octa core da 1.5 Ghz abbinato a 2GB di memoria RAM ed a 16GB di flash storage espandibile attraverso le memorie microSD.

Discreto l’impianto multimediale grazie ad una fotocamera posteriore da 13MP con flash led e grazie ad una seconda fotocamera frontale grandangolo, per i selfie, con sensore da 5MP. Ovviamente non mancano tutti quei sensori e supporti oggi immancabili per un prodotto moderno come il WiFi, il Bluetooth, il GPS e l’LTE. Sul fronte software LG ha scelto Android 7.0 Nougat. Come accennato all’inizio, la sua peculiarità principale è l’autonomia. LG X Power 2 dispone, infatti, di una batteria da ben 4500 mAh che secondo la società dovrebbe garantire un’altissima autonomia pari a 15 ore di riproduzione video o 18 ore di navigazione o 14 ore come navigatore. 2-3 giorni effettivi dovrebbe, dunque, essere garantiti.

La batteria, inoltre, è dotata di supporto per la ricarica rapida. LG X Power 2 sarà disponibile nei colori Black Titan, Shiny Titan, Shiny Gold e Shiny Blue ad un prezzo non ancora comunicato. A marzo sarà dato il via alla distribuzione. Si partirà dall’America latina per arrivare poi nel resto del mondo, Europa compresa.