LG V30 sarà annunciato ufficialmente il prossimo 31 agosto e si preannuncia essere uno smartphone Android molto interessante, forse migliore dell’LG G6. Dove sicuramente questo terminale spiccherà sarà nella sua fotocamera posteriore. LG, infatti, ha condiviso alcuni interessanti dettagli su questo aspetto del futuro LG V30. Già una settimana fa, l’azienda coreana era intervenuta anticipando che la fotocamera posteriore del suo futuro device sarebbe stata la prima a disporre di un rapporto focale f/1.6. Trattasi di un elemento notevole sul piano fotografico, ma, adesso, il colosso coreano va ancora oltre.

Infatti, il modulo fotografico dell’LG V30 si caratterizzerà per ottiche realizzate tramite il vetro Crystal Clear in grado, come fa ben intuire il nome, di garantire una maggiore chiarezza dell’immagine. Il tutto dovrebbe permettere all’ottica, secondo i dati di LG, di catturare ben il 25% di luce in più rispetto ad un’ottica standard con rapporto focale f/1.8.

Questo significa che il futuro LG V30 dovrebbe garantire scatti luminosi e di assoluta qualità, anche in condizioni ambientali non certamente favorevoli. Rispetto al precedente modello, LG V20, l’LG V30 sul fronte fotografico offrirà un netto step avanti anche per quanto riguarda la riduzione della distorsione. Per garantire la migliore messa a fuoco, LG V30 sarà sempre dotato di un autofocus laser. Non mancherà, nemmeno, la stabilizzazione ottica.

Insomma, LG V30 si candita a diventare uno dei migliori camerphone del 2017. Tra una ventina di giorni, dunque, con la sua presentazione si scopriranno tutti i dettagli di questo interessante prodotto e soprattutto si potrà iniziare a testare con mano tutte le novità introdotte da LG.