In occasione di IFA 2016 a Berlino, LG Electronics mette in mostra la tecnologia HDR grazie alla collaborazione con i principali broadcaster e content provider.

Il progetto dimostrativo è stato realizzato per sottolineare la leadership di LG nel mercato globale dei tv, offrendo ai visitatori la possibilità di vivere in prima persona i contenuti in HDR sui TV OLED LG. I visitatori dello stand LG a IFA potranno provare contenuti rimasterizzati utilizzando gli standard HDR Dolby Vision e HDR 10, così come la tecnologia Hybrid Log Gamma (HLG).

Gli OLED TV di LG sono gli unici a supportare sia lo standard aperto HDR10 sia quello Dolby Vision, il prescelto dai produttori cinematografici e dai content provider. Le principali case di produzione cinematografiche si sono adoperate per supportare il Dolby VisionTM nella realizzazione dei film e molti content provider lo utilizzano come formato predefinito per i servizi in streaming.

LG, insieme ai suoi partner, terrà numerose dimostrazioni a IFA, una delle quali prevede la trasmissione dei contenuti HLG attraverso il network satellitare ASTRA e attraverso il sistema digitale terrestre BBC (British Broadcasting Corporation’s). HLG è una tecnologia HDR sviluppata dalla BBC e dal network televisivo giapponese NHK che invia il segnale attraverso un unico flusso di dati, decodificabile sia da dispositivi che supportano l’HDR, sia da quelli non compatibili. Una soluzione estremamente flessibile per i broadcaster, che possono quindi trasmettere in HDR e fornire contenuti live streaming di alta qualità, rendendo HLG la scelta perfetta per la trasmissione di contenuti in HDR.

Sempre in occasione di IFA 2016, LG sarà la prima azienda a mostrare al pubblico la tecnologia HDR che unisce lo standard High Frame Rate (HFR) con quello HLG.

LG collaborerà con la BBC e l’Unione Europea di Radiodiffusione per mostrare come i contenuti HFR HLG siano compatibili sia con lo standard MPEG DASH (per lo streaming su reti IP) sia con i sistemi di trasmissione DVB-T2. HFR è una nuova tecnologia che migliora la qualità delle immagini Ultra HD aumentando i frame per secondo da 24 fino a un massimo di 120. Il frame rate potenziato si traduce in movimenti più realistici e uniformi sullo schermo.

“Grazie alla loro straordinaria flessibilità tecnologica, i TV OLED di LG supportano i più avanzati standard HDR presenti oggi sul mercato,” ha dichiarato Brian Kwon, Presidente di LG Home Entertainment Company. “Le future tecnologie HDR consentiranno a un numero sempre maggiore di consumatori di vivere ricchi contenuti in HDR a prescindere dal formato utilizzato.”