LG G7 ThinQ sarà ufficialmente presentato il prossimo 2 maggio durante un evento dedicato che si terrà a New York. La conferma arriva direttamente dalla casa coreana che ha iniziato a pubblicizzare ufficialmente questo importante evento. Trattasi di uno smartphone Android molto atteso e su cui LG crede molto. Su di lui oggi si sa quasi già tutto e grazie ad un render per la stampa diffuso dal sempre ben informato Evan Blass il design non è più un mistero.

Il nuovo LG G7 ThinQ proporrà un look in linea con la moda attuale e cioè con cornici ridotte al minimo per poter ospitare display di generose dimensioni. Inoltre sarà presente un notch sulla parte superiore dello schermo all’interno del quale saranno posizionati i sensori e la fotocamera anteriore dello smartphone.

Posteriormente, invece, spiccano una doppia fotocamera verticale che dovrebbe disporre di sensori da 16MP con Flash LED ed il sensore per le impronte digitali. Sul lato sinistro, appena sotto il bilanciere del volume, sembra essere presente il più volte chiacchierato pulsante dedicato all’accesso diretto all’assistente vocale Google Assistant.

Per quanto riguarda la scheda tecnica, il nuovo LG G7 ThinQ sarà dotato di soluzioni molto pregiate visto che sarà il nuovo top di gamma della casa coreana. Nello specifico, questo nuovo prodotto di LG dovrebbe disporre del processore Snapdragon 845, di 6GB di memoria RAM e di 64GB di flash storage. Il display, ma mancano conferme, disporrebbe di una diagonale da almeno 6 pollici e dovrebbe disporre di una risoluzione Quad HD+ (2880×1440 pixel).

LG G7 ThinQ, come fa ben capire il nome, disporrà anche di tutte le recenti innovazioni in materia di intelligenza artificiale che la società ha integrato nei suoi più recenti prodotti.