LG G7 ThinQ sarà presentato il prossimo 2 maggio durante un evento dedicato che si terrà nella città di New York. Trattasi di un prodotto molto atteso in quanto LG punta moltissimo su questo dispositivo che offrirà agli utenti alcune soluzioni davvero raffinate. Per tentare di differenziarsi e di offrire davvero un valore aggiunto, LG ha deciso di puntare moltissimo sulla qualità audio del suo nuovo smartphone Android. Oggi, gli smartphone top di gamma offrono tutti valori abbastanza allineati, ma LG ha deciso di proporre qualcosa di davvero differente.

Stando a quanto riferito direttamente dalla casa coreana, il suo futuro LG G7 ThinQ disporrà dell’inedita funzionalità “Boombox Speaker” e del supporto alla tecnologia “DTS: X 3D Surround Sound“.

Per quanto riguarda la funzionalità “Boombox Speaker”, trattasi di una particolare architettura dello speaker che riesce ad aumentare di ben 6 db il volume dell’audio e contestualmente anche di raddoppiare la produzione dei bassi. Per ottenere questo risultato, LG avrebbe utilizzato lo spazio extra all’interno del dispositivo come camera di risonanza.

Per quanto concerne, invece, il supporto alla tecnologia “DTS: X 3D Surround Sound”, il futuro LG G7 ThinQ riuscirà ad ottimizzare in maniera sensibile l’audio all’interno dei film e dei giochi se ascoltato mediante l’utilizzo delle cuffie. Risultato possibile grazie alla facoltà di simulare la presenza di 7 speaker quando in realtà fisicamente ce ne sono solamente due.

Tecnologia molto interessanti per un prodotto che si appresta a divenire uno dei più interessanti del 2018. Infatti, LG G7 ThinQ disporrà anche di avanzati sistemi di intelligenza artificiale oltre a disporre di un eccellente apparato fotografico e di una piattaforma hardware di primissimo livello.

Tutti i dettagli di questo smartphone Android saranno svelati tra un paio di giorni.