Tra circa tre settimane al Mobile World Congress 2017 di Barcellona, LG presenterà al mondo l’LG G6, il suo nuovo smartphone Android top di gamma. Di lui si sanno già molte cose, anche grazie ad alcuni scatti rubati. Per esempio, l’LG G6 avrà un display di nuova concezione con aspect ratio di 18:9 e disporrà del processore Snapdragon 821. Tuttavia, adesso, arrivano nuove indiscrezioni che fanno intendere come il nuovo smartphone potrebbe non essere un unico modello ma bensì essere declinato in tre varianti.

Accanto alla variante “tradizionale”, quella che tutti si aspettano, il nuovo dispositivo potrebbe essere presentato anche nelle declinazioni LG G6 Compact e LG G6 Lite. Inoltre, non dovrebbero mancare anche accessori dedicati al nuovo smartphone. Difficile capire adesso come potrebbero essere queste due nuove varianti del dispositivo. Si può, tuttavia, immaginare che la variante Compact sia una versione con schermo più piccolo del top di gamma ma con caratteristiche tecniche molto simili. Una variante pensata per chi non ama i display di grandi dimensioni e cerca un prodotto maggiormente compatto.

LG G6 Lite, invece, potrebbe essere una versione di fascia media del nuovo smartphone, sostanzialmente l’erede dell’attuale LG G5 SE. Queste varianti emergono da un documento in cui LG elenca i brand recentemente registrati.

Curiosamente, accanto alle versioni Compact e Lite appaiono anche LG G6 Hybrid, LG G6 Young, LG G6 Forte, LG G6 Prix e LG G6 Fit. Nomi che fanno pensare ad alcuni accessori specifici per l’LG G6 ma che potrebbero nascondere anche altre sorprese.

Con queste premesse, la presentazione del 26 febbraio di LG al Mobile World Congress 2016 di Barcellona si fa molto interessante.