Ritorniamo a parlare di LG G5. Dovrebbe essere con buone probabilità questo il nome del successore di LG G4, smartphone curvo top gamma dell’azienda sudcoreana del 2015. E ora che ci affacciamo sul 2016, è impossibile non pensare a cosa ci riserverà il prossimo flagship, dopo aver visto nei giorni scorsi che LG G5 potrebbe presentare tra le sue feature una doppia fotocamera esterna con un sensore da 16 MP ed uno da 8 MP in grado di scattare foto in grandangolo.

Come riporta GSM Arena, indiscrezioni delle ultime ore vogliono che lo smartphone di fascia alta abbia in comune una caratteristica molto interessante con LG V10, dispositivo di recente introduzione da parte dell’azienda. Si tratta del display secondario o doppio display, consistente in una piccola parte dello schermo (quella superiore) resa indipendente rispetto a quella principale; questa dovrebbe avere risoluzione 160 x 1040 ed essere una feature presente anche in altri dispositivi del 2016 oltre ad LG G5. Il report prosegue affermando che la dimensione globale dello smartphone dovrebbe essere 5,3 pollici, più contenuta dunque rispetto ai 5,5 di LG G4, con risoluzione QHD 2560 x 1440. Ci sono poi conferme per la doppia fotocamera posteriore, la quale dovrebbe presentare messa a fuoco automatica e doppio flash LED.

Altra informazione molto interessante a proposito del nuovo top gamma è la possibile presenza di quello che è chiamato Magic Slot. Questo sarebbe un ingresso che permetterebbe agli utenti di collegare hardware modulari per migliorare le prestazioni del dispositivo, come speciali componenti per utilizzare la fotocamera con per riprese in movimento e a 360 gradi, o strumenti quali amplificatori audio o tastiere fisiche. Proseguendo nelle specifiche dovremmo poi trovare il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 820, affiancato da 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna (non è chiaro se espandibile o meno).

Per quanto infine riguarda la possibile data di uscita di LG G5, si afferma che questa dovrebbe avvenire in un punto non definito del primo trimestre 2016, e aggiungiamo a questo che buone possibilità ci sono per una presentazione a febbraio in occasione di MWC 2016 in programma a Barcellona alla fine del mese.