LG ha ufficialmente annunciato il nuovo LG G4, smartphone top di gamma dotato di caratteristiche tecniche interessanti. Nell’evento che si è tenuto a New York, l’azienda coreana ha mostrato al grande pubblico un dispositivo che è stato sviluppato con un’attenzione maniacale e per offrire la miglior esperienza d’utilizzo possibile.

Vi è stata grande attesa per il nuovo LG G4, anche se qualche ora fa vi avevamo anticipato alcune specifiche tecniche che erano circolate online. Durante l’evento ufficiale, LG ha mostrato come abbia cercato di porre la massima attenzione nel realizzare un dispositivo con un elevato livello qualitativo, visto l’impiego di materiali ricercati.

LG G4: smartphone top di gamma

LG G4 con cover posteriore in pelle

Design LG G4

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, LG G4 è dotato di un display Quantum da 5.5 pollici di diagonale, con risoluzione pari a 2560×1440 pixel e densità di pixel per pollice pari a 538ppi. All’interno della scocca troviamo, come già anticipato, il processore Qualcomm Snapdragon 808 esa-core a 64-bit, dotato di due core Cortex-A57 da 1.8 GHz e quattro core Cortex-A53 da 1.44 GHz. La GPU, invece, è Adreno 418 a 660 MHz. Inoltre, vi sono presenti 3 GB di RAM DDR3 e memoria interna da 32 GB espandibile.

Fotocamera stabilizzata

Fotocamera LG G4

Fotocamera posteriore LG G4

Il comparto fotografico sorprende vista la presenza di una fotocamera posteriore da 16 megapixel stabilizzata, con autofocus laser e apertura pari a f/1.8. Inoltre, questa fotocamera integra anche un sensore di spettro di colore che permette di riconoscere più preciso sia la luce che gli oggetti, senza richiedere l’utilizzo di un doppio flash. La fotocamera anteriore, invece, offre una risoluzione di 8 megapixel con un’apertura pari a f/2.0 ed è stata appositamente sviluppata per i selfie. Sul fronte software, la fotocamera posteriore offre una modalità di scatto completamente manuale, per poter ottenere il risultato desiderato, impostando ogni singolo parametro. E’ possibile, inoltre, salvare le fotografie scattate in formato RAW e registrare video in 4K.

Batteria rimovibile

Altro punto di forza di LG G4 è la batteria che, a differenza degli attuali smartphone, è completamente rimovibile ed offre una capacità pari a 3000 mAh, assicurando una durata di un giorno con una singola ricarica.

Materiali pregiati

Retro LG G4

Cover posteriore LG G4

Particolarità di LG G4 sono i materiali pregiati per la cover posteriore come la pelle. Quest’ultima ha richiesto circa 12 settimane di lavoro per rifinire il processo di produzione ed ottenere il risultato desiderato. In poche parole, ogni LG G4 con cover posteriore in pelle, dopo un lungo periodo di utilizzo, potrà essere considerato un dispositivo unico nel suo genere, visto che la pelle cambierà il proprio aspetto in base ai vari livelli di utilizzo. Le altre due finiture delle cover posteriori, invece, sono realizzate in ceramica bianca e in metallo.

Android 5.1 Lollipop e LG UX 4.0

LG UX 4.0

Android 5.1 Lollipop e LG UX 4.0

LG G4 è basato su Android 5.1 Lollipop con interfaccia utente LG UX 4.0, che integra la funzione Quick Shot per scattare fotografie, rapidamente, premendo il tasto del volume posto nella parte superiore del dispositivo. Inoltre, vi sono stati miglioramenti per l’app calendario, il widget Smart Notice e adesso Google Drive è preinstallato ed offre 100GB di spazio cloud gratuiti per 2 anni. All’interno di LG UX 4.0 troviamo anche Smart Alert, che offre notifiche in base ai luoghi e allo stile di vita dell’utente e Ring ID permette di impostare una suoneria differente per ogni contatto presente in rubrica.

Infine, le dimensioni di LG G4 sono pari a 75,3 x 149,1 x 8,9 mm per 157 grammi di peso mentre per quanto riguarda disponibilità e prezzo, LG G4 arriverà ad inizio giugno e sarà disponibile a partire da 699,90€.