Dalla Corea giungono nuove indiscrezioni su LG G Flex 2, lo smartphone con schermo curvo successore dell’attuale G Flex. Secondo alcune voci di corridoio, il device, il cui annuncio era previsto entro la fine dell’anno in Corea, potrebbe essere presentato al CES 2015 che si terrà a Las Vegas la seconda settimana di gennaio. Nonostante l’aspetto avveniristico, LG G Flez non ha ottenuto il successo sperato dal produttore sudcoreano. I motivi sono da ricercare soprattutto nel prezzo elevato (circa 400 euro) e le notevoli dimensioni.

I rumor rivelano diverse caratteristiche sul fronte hardware. Il nuovo LG G Flex 2 potrebbe disporre di uno schermo di dimensioni leggermente inferiori al predecessore G Flex, che è di 6 pollici con risoluzione 720 x 1280 pixel, ma la risoluzione dovrebbe invece essere più alta (superiore al Full HD). Il processore sotto la scocca di G Flex 2 potrebbe essere un Qualcomm Snapdragon 805.

Uno degli aspetti indubbiamente più interessante è la cover posteriore auto-riparante, caratteristica che ha reso famoso il primo modello G Flex. Si tratta di una tecnologia capace di eliminare in pochi minuti la maggior parte dei graffi che si creano sulla scocca. Per quanto riguarda il software, G Flex 2 avrà molto probabilmente il sistema operativo Android 5.0 Lollipop.

Dunque il nuovo top di gamma LG potrebbe essere svelato fra poco più di un mese al CES 2015 a Las Vegas, ma è molto probabile che indiscrezioni più precise e dettagliate relative alle specifiche tecniche arriveranno già a partire dai prossimi giorni.