Lenovo ha annunciato il nuovo Yoga A12, un tablet convertibile con schermo touch da 12.2 pollici che sarà in uscita nel mercato americano già a partire dal 8 febbraio 2017 al prezzo di 299 dollari, nei colori Gunmetal Grey e Rose Gold. Nessuna menzione sul debutto nel Vecchio Continente dove, comunque, dovrebbe arrivare in futuro.

Caratterizzato dalla presenza del sistema operativo Android (al momento non è prevista una variante con Windows 10), dal punto di vista del design spicca una qualità costruttiva d’eccellenza con materiali di pregio come l’alluminio. L’uso di materiali pregiati e l’attenzione ad ogni particolare costruttivo ha permesso di ridurre drasticamente le dimensioni del Lenovo Yoga 12 e soprattutto di contenere il peso in meno di un chilogrammo.

Dal punto di vista delle specifiche, questo convertibile Android dispone di un processore Intel Atom X5 con 2GB di memoria RAM e 32GB di memoria flash. Grazie ad Android ed al processore a basso consumo, Lenovo dichiara un’autonomia operativa di circa 13 ore d’utilizzo. Trattandosi di un convertibile, la tastiera può ruotare di 360 gradi grazie ad una speciale cerniera. Grazie a questo movimento, il Lenovo Yoga A12 può trasformarsi in un perfetto tablet pc.

Da evidenziare anche la presenza della particolare tastiera chiamata “Halo” che possiede un’intelligenza tutta sua. La tastiera, infatti, è completamente touch e rilascia un leggero feedback tattile ogni qual volta l’utente preme un tasto virtuale. Inoltre, la tastiera è dotata di un software in grado di apprendere il modo di scrivere dell’utente suggerendo progressivamente le parole da utilizzare per rendere più veloce la scrittura.