Lenovo Moto M è finalmente ufficiale dopo alcune settimane di indiscrezioni e foto rubate. Le specifiche tecniche ed il design ricalcano fedelmente quanto anticipato in precedenza. Lenovo Moto M è, dunque, un ottimo smartphone Android di fascia medio alta che strizza l’occhio al mercato Premium grazie ad alcuni contenuti interessanti. Innanzitutto la sua scocca realizzata in metallo garantisce un look moderno e suggerisce un’ottima qualità costruttiva (misure 151,35 x 75,35 x 7,85 mm).

Questo nuovo smartphone dispone, inoltre, di un brillante schermo da 5.5 pollici con risoluzione Full HD e costruito utilizzando la tecnologia Super Amoled. Il cuore pulsante di questo dispositivo è un processore octa-core prodotto da MediaTek, l’Helio P15, abbinato a ben 4GB di memorie RAM ed a 32GB di flash storage ovviamente espandibile attraverso le memorie microSD.

Non manca nemmeno un sensore per le impronte digitali posizionato sul retro della scocca. Molto curato l’impianto multimediale. Lenovo Moto M integra il supporto alla tecnologia audio a 360° Dolby Atmos e dispone di due fotocamere: quella posteriore da 16MP con autofocus e quella anteriore, per i selfie, da 8MP.

Ovviamente sono presenti anche tutti quei sensori e supporti immancabili per un prodotto di questa categoria e dunque Lenovo Moto M dispone di WiFi, Bluetooth, GPS, NFC e connettore USB Type-C. Presente anche il supporto Dual SIM. La batteria da 3.050 mAh dovrebbe garantire una buona autonomia d’utilizzo.

Sul fronte software, Lenovo Moto M propone Android 6.0 Marshmallow con piccoli ritocchi estetici. Lenovo Moto M sarà venduto sul mercato cinese nei colori oro e silver a 1.999 Yuan cioè a poco meno di 270 euro. Nessuna notizia per la sua commercializzazione anche in Europa.