Ormai il mercato dei dongle HDMI si sta affollando. Dopo Amazon, Microsoft e Qualcomm, ora anche Lenovo vuole essere della partita.

Lenovo, durante il Lenovo Tech World 2015, ha annunciato il suo dispositivo dedicato al media streaming: Lenovo Cast. Proprio come il punto di riferimento del settore Chromecast di Google, il dispositivo si collega al televisore tramite la porta HDMI e può essere sfruttato per riprodurre – in streaming (quindi senza fili) – sullo schermo della tv foto, video, musica, film da altri device come smartphone, tablet o computer portatili.

Lenovo Cast si distingue però da Chromecast per il suo design: Cast si presenta infatti con un form factor molto più simile a quello di Apple TV che ad una chiavetta USB. Lenovo Cast é un disco dal diametro di 7cm, dallo spessore di 1,5cm e dal peso di 50grammi.

Dal punto di vista del funzionamento software, Lenovo Cast è basato sullo standard Google Cast per Android e Chrome, ma è anche supportato da Windows 8.1 e iOS device attraverso Miracast e DLNA. Presente anche il supporto alle reti Wi-Fi a 5GHz, il che potrebbe dare un vantaggio prestazionale rispetto a Chromecast. Secondo quanto dichiarato dal propduttore, Lenovo Cast sarà in grado di ricevere attraverso 2 pareti e arrivare fino a 20 metri di distanza dal dispositivo di invio dei contenuti multimediali.

Lenovo sarà disponibile, in tutto il mondo, al prezzo di 49 dollari a partire dal mese di agosto. Ancora non si hanno informazioni sul possibile prezzo in Europa, anche se, probabilmente, sarà di 49 euro.