Send to Kindle
è un nuovo bottone disponibile per siti e blog che Amazon ha ideato allo scopo d’inviare gli articoli all’eReader o alle applicazioni che permettono la lettura degli eBook su iOS, Android, ecc. affinché i creatori di contenuti possano offrire ai visitatori il salvataggio degli interventi nel formato più adatto. Immaginate d’imbattervi in letture molto lunghe che non potreste ultimare sul momento: premendo il pulsante dedicato, le salvereste per riprendere la lettura appena possibile dal dispositivo che preferite.

Non è obbligatorio possedere un Kindle per usufruire della nuova funzionalità. Potete tranquillamente leggere gli articoli da tablet, smartphone o computer: Amazon distribuisce delle app che emulano le caratteristiche degli eReader, compatibili coi formati supportati da Kindle, su tutti i sistemi operativi (a eccezione di Linux). Send to Kindle è installabile come estensione pure su Chrome o Firefox e, dal desktop di Windows o Mac OS X, permette d’inviare documenti redatti da suite per la produttività come Office ed equivalenti.

Chi possiede un sito può recuperare il codice utile all’integrazione da Amazon, specificando alcune caratteristiche per il design del bottone: utilizzando WordPress, è disponibile un plugin specifico. Send to Kindle rispetta il markup di Open Graph, schema.org o hNews per la corretta formattazione degli interventi e permette d’inserire un box che rimanda a eventuali sottoscrizioni periodiche sull’eReader gestite dallo stesso autore. Insieme a Flattr, potrebbe diventare uno strumento interessante per guadagnare dagli interventi.

Photo Credit: Kodomut via Photo Pin (CC)