Microsoft inaugura a Milano un nuovo Laboratorio di Esperienza Digitale, per PMI e giovani professionisti.

Ieri ho partecipato all’evento d’inaugurazione del LED, il nuovo Laboratorio di Esperienza Digitale aperto da Microsoft Italia in collaborazione con il Politecnico di Milano e il CEFRIEL. Il nuovo LED aperto nel capoluogo lombardo fornirà formazione gratuita e tecnologia per PMI, giovani e professionisti.

L’Italia ha la più alta percentuale di PMI e l’innovazione tecnologica è oggi più che mai fondamentale per restare competitivi, ha affermato Carlo Purassanta, CEO di Microsoft Italia. Il progetto consentirà alle PMI di iniziare a intraprendere un percorso di rinnovamento e ai giovani di acquisire competenze professionali in linea con gli attuali trend tecnologici.

La struttura fa parte di “Digitali per crescere”, l’iniziativa promossa da Microsoft che ha l’obiettivo di ridurre il divario digitale in Italia, favorendo crescita e digitalizzazione. I focus principali del Laboratorio di Esperienza Digitale saranno Cloud Computing e Mobility. Investire sul Cloud è oggi assai necessario per garantire lo sviluppo aziendale, riducendo i costi e aumentando la flessibilità.

Secondo una recente statistica le tecnologie Cloud hanno favorito una crescita superiore del 13% in termini di fatturato e del 10% in termini di occupazione alle PMI che le utilizzano, rispetto a quelle che non ne usufruiscono in modo adeguato. Punto forte del LED sarà inoltre la possibilità di approfondire anche il tema della Mobility, condividendo best practice e casi di successo.

In particolare sarà possibile scandagliare quattro scenari digitali – collaborazione, mobilità, semplificazione, efficienza – esigenze che accomunano tutte le aziende e verso cui device mobili e Cloud Computing possono offrire una risposta.

Il Laboratorio di Esperienza Digitale di Milano si aggiunge ai tre LED già aperti a Bari, Napoli e Torino. Nei prossimi mesi Microsoft aprirà molteplici Laboratori e organizzerà un ciclo itinerante di eventi di formazione nelle maggiori città del Nord, del Centro e del Sud Italia.