Leap Motion è un dispositivo avveniristico che permette di controllare il computer, senza toccare lo schermo — né la tastiera o il mouse. Fondamentalmente, funziona come un Kinect: il controller che Microsoft ha creato per Xbox 360. Bastano 91,98€, che includono le tasse e le spese di spedizione, per ricevere il device in Italia. È compatibile con Windows o Mac OS X e propone una serie di app dedicate, gratuite oppure a pagamento. Quanto all’aspetto, ha le stesse dimensioni di una saponetta da collegare al PC con una presa USB.

Il concetto alla base di Leap Motion non è del tutto innovativo, perché molti sviluppatori indipendenti hanno recuperato la stessa tecnologia proposta da Microsoft per adattare le webcam a dei simili utilizzi. Nell’immagine qui sopra potete intuire gli effetti del device coi videogiochi, ma Leap Motion è capace di controllare programmi e applicazioni per il design o la produttività. È concepibile come la variante touchless di Mighty e Napoleon che Adobe ha voluto produrre per accrescere le funzionalità di Photoshop Touch su iOS.

Sono attratto dalle gestualità di Leap Motion, però non posso evitare di chiedermi quanto siano utili: disegnare a mano libera nell’aria è davvero efficace? Il prezzo è contenuto, considerando le potenzialità del dispositivo, ma dovrei acquistarlo soltanto per giocare a un First-Person Shooter (FPS) con le dita? Elliptic Labs sviluppa una soluzione equivalente che, a ogni modo, dovrebbe essere integrata ai computer — anziché connessa via USB. Sono tutti strumenti affascinanti. Riusciranno a cambiare delle abitudini consolidate?