L’azienda di San Francisco Leap Motion punta a portare ad un livello superiore l’interattività con i visori per la realtà virtuale. L’azienda è nota soprattutto per aver lanciato uno speciale rilevatore dei movimenti delle mani. Prodotto che, adesso, grazie ad un adattatore, potrà essere installato sui visori per la realtà virtuale come Oculus Rift ed HTC Vive. Il dispositivo di Leap Motion non è relativamente nuovo tanto da essere in commercio già dal 2013 per tutti i PC Windows.

Il suo funzionamento prevede l’utilizzo combinato di 2 telecamere e di tre led ad infrarosso per monitorare i gesti compiuto nelle mani all’interno di un’area sferica di circa un metro. Questo particolare sensore è in grado di riconoscere perfettamente il movimento anche delle dita o di piccoli oggetti come le penne.

Leap Motion adesso, ha dunque annunciato un kit che permette di adattare il suo sensore sui visori per la realtà virtuale. Il kit è già in vendita presso l’eShop della società a circa 75 euro. Grazie a questo kit, chi utilizza un visore per la realtà virtuale come Oculus Rift o HTC Vive non sarà più costretto ad usare i controller fisici per navigare all’interno degli ambienti perchè le medesime operazioni potranno essere compiute con le mani grazie alla soluzione di Leap Motion.

Leap Motion rende, dunque, la realtà virtuale molto più “naturale” offrendo un’esperienza d’uso davvero più piacevole ed immersiva.