Le polemiche su SOPA e PIPA non si sono ancora spente, e dal Web rimbalzano accuse per il comportamento di alcuni siti (Wikipedia in primis), SOPA e PIPA sono due provvedimenti in approvazione negli Stati Uniti che sedcondo i sostenitori dello “sciopero virtuale” rischiano di censurare attività del tutto lecite della Rete.

La protesta non è stata gradita da alcuni soggetti coinvolti nel dibattito. la MPAA (Motion Picture Association of America), ha infatti commentato l’iniziativa dello sciopero forza di wikipedia come un «irresponsabile abuso di potere».

Un concetto che in queste ore sta rimbalzando sui social network spiega l’avvenimento in questo modo:

“Perché è perfettamente legale pubblicare in Rete uno schema su come fabbricare una bomba, quando non si potrà pubblicare un codice per decrittare i DVD?”

Certamente una polemica, che però fa comprendere molto bene come la situazione sia molto più spinosa di quello che si possa pensare.