Brutte momento per la sicurezza dei nostro dati per gli internauti di tutto il mondo, i furti di Password dai vari Social Network o portali continua inesorabile, e anche i navigatori Italiani non sono al sicuro da questa “pratica”.

Una ricercatore informatico, Joseph Bonneau ha concluso dopo una analisi che tra le password più facili da rubare ci sono proprio quelle Italiane, lo studio è stato effettuato utilizzando una sorta di “dizionario” informatico con tutte le combinazioni di lettere e numeri e analizzando 70 milioni di combinazioni alfanumeriche delle caselle di posta Yahoo.

L’analisi rivela che la maggioranza delle persone non ha mai cambiato la chiave iniziale e il 75% ha mantenuto la stessa per più di 5 anni, le “regole d’oro” per creare password a prova di hacker sono quelle di evitare parole di uso comune, nessun riferimento a dati personali (data di nascita).