Poco più di un anno fa il presidente di Google Eric Schmidt annunciava che entro sei mesi le migliori applicazioni sarebbero arrivate prima su Android che su iOS. Poi la stessa Google si è smentita rilasciando YouTube Capture per iPhone e non (ancora) per Android. Che le app iPhone siano migliori di quelle per Android è un ritornello che ho sentito più volte e in linea di massima sarei anche d’accordo. Generalmente accade così proprio perché sono app uscite prima per iOS e che quindi quando arrivano anche sull’altra piattaforma ci mettono di fronte a un paragone falsato, fra un’app matura e una sua versione più giovane. Alla lunga però assistiamo un allineamento.

Dati oggettivi per affermare la superiorità delle app di una o dell’altra piattaforma non ce ne sono. Per questo i ragazzi di uTest hanno sviluppato Applause, un algoritmo in grado di analizzare i giudizi degli utenti su App Store e Play Store per acquisire ed elaborare dati sulle stelline assegnate e l’incidenza di vocali come crash, lag e via dicendo, escludendo quelli che appaiono commenti postati ad arte per penalizzare un avversario o correlati a troll di professione.

I giudizi raccolti vengono suddivisi per tema in:

  • contenuto;
  • eleganza;
  • interoperabilità;
  • prestazioni;
  • prezzo;
  • privacy;
  • soddisfazione;
  • sicurezza;
  • stabilità;
  • usabilità.

Ho provato a fare qualche ricerca all’interno del sito, ma al momento sembra non funzionare. Spulciando però le app in prima pagina, mi ha colpito una cosa: le migliori app sono spesso quelle di iOS, mentre per le singole caratteristiche l’eccellenza si trova su Android.

The Next Web ha però dato un occhio alle analisi di Applause e richiesto e ottenuto in esclusiva la tabella comparativa che ho riportato qui sopra. Da quella si evince che mediamente la soddisfazione degli utenti iPhone nei confronti delle proprie app è superiore a quella degli utenti Android.

Tranne in due casi specifici: settore medicaleproduttività. Che per quanto mi riguarda è sorprendente, visto che personalmente ritengo superiori i prodotti iOS proprio per la quantità e qualità delle applicazioni in questo campo. Secondo l’analisi è nei giochi e nel business che le app iOS hanno una più marcata superiorità.

Potrebbero interessarvi:

Migliori app iPhone 2012;

Migliori app Android per smartphone secondo Leonardo.