Google fa un grande regalo a chi ama lo spazio. La Stazione Spaziale Internazionale sbarca su Street View. Grazie all’utilizzo di Street View, le persone da tutto il mondo potranno esplorare la Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Street View festeggia proprio quest’estate il suo decimo compleanno e lo celebra con il primo progetto “senza gravità”. Con questo lancio, gli utenti saranno invitati a visitare tutti i 15 moduli e 2 veicoli per il docking (SpaceX Dragon e Orbital Cygnus) della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) con immagini a 360 gradi.

Questa sarà la prima raccolta di Street View con annotazioni, una caratteristica precedentemente disponibile solo per i musei sulla piattaforma del Google Arts&Culture. Ora, mentre l’utente camminerà attraverso i moduli dell’ISS in Google Maps, vedrà descrizioni chiare e utili su come ad esempio gli astronauti si mantengono in forma, su che tipo di cibo mangiano e dove fanno esperimenti scientifici.

Trattasi, dunque, di una novità davvero molto apprezzabile che permetterà alle persone di fare un salto nello spazio e di sentirsi per un po’ astronauti.

La novità è già disponibile per tutti all’interno di Street View. Non ci sono differenze nell’utilizzo rispetto alla classica navigazione sulla mappa.