Dopo le tappe di Torino della settimana scorsa (23-2/3), il motorhome di ZTE è arrivato a Milano (29-30/3) e, prima di spostarsi a Roma per le date del 1 e 2 aprile, noi non ci siamo lasciati scappare l’occasione per toccare con mano smartphone più recenti e per conoscere la rinnovata strategia di posizionamento sul mercato del produttore cinese.

Quest’ultima è la principale novità. Infatti, la lineup di smartphone è quella che abbiamo già appreso agli ultimi grandi eventi di settore, con i modelli Blade V6 e Axon Mini come punte di diamante, rispettivamente nella gamma media e alta del mercato. Ma non solo: ZTE ha annunciato anche l’accattivante videoproiettore “smart” Spro2, con sistema operativo Android, schermo da 5” integrato e connettività completa.

Tour europeo

L’obiettivo del tour europeo Made to Feel, all’interno del quale si colloca quello italiano, è semplice e chiaro: offrire al pubblico e agli appassionati del mondo della telefonia mobile un’occasione unica per scoprire il brand e vivere l’esperienza che i prodotti ZTE sono capaci di offrire.

ZTE Tour 2016

ZTE Tour – all’interno del van

L’attrezzato van, infatti, prevede varie isole in cui le diverse serie di prodotti – dagli entry-level ai top di gamma – possono essere provati, assistiti dagli addetti che aiutano a capire e a “vivere” i rispettivi punti forti, come il sottilissimo chassis – solo 6,8 mm! – in alluminio di Blade V6, lo schermo Full HD e force touch di Axon Mini, e la versatilità del nuovissimo proiettore Spro2.

Ma il tour non è solo questo: non sono mancati momenti di puro intrattenimento, con musica e ballerini, oltre a un contest dedicato, chiamato “Made to Share”. Si tratta di un concorso che, durante le giornate italiane, permette di partecipare a un’estrazione finale di sei smartphone ZTE (2 modelli per città tra Torino, Milano e Roma) tra tutti quelli che condivideranno un selfie con l’hashtag #ZTEtour.

ZTE Tour - intrattenimento per il pubblico

ZTE Tour – intrattenimento per il pubblico

Strategia rinnovata

Il tour Made to Feel offre anche altro. Infatti, l’evento itinerante è una grande occasione sia per mostrare l’esperienza degli smartphone ZTE sia per creare un contatto diretto con tutti i clienti, attuali e potenziali.
Il mercato italiano è sempre più strategico per il brand cinese, che sta investendo per slegarsi dagli operatori di settore e proporsi direttamente agli utenti finali. Così, nell’immediato futuro, troveremo gli smartphone ZTE pronti per essere acquistati nei principali punti vendita di telefonia mobile, grande distribuzione inclusa, sempre con un rapporto qualità/prezzo vantaggioso.

ZTE Tour è solo la prima di una serie di attività previste per il 2016 per coinvolgere il grande pubblico, ma intanto il prossimo appuntamento è per il primo e due aprile a Roma, in Piazzale XII Ottobre 1492 – di fronte a Eataly Roma – dalle 12:30 alle 20:30.