Questa è davvero cool. Non potevamo non riprenderla. Leggendo Digital Trends oggi ho scoperto che un tizio in America ha creato una custodia per iPhone capace di trasformarsgi in arma di auto-difesa contro gli aggressori. Questa custodia infatti è capace di spruzzare spray al peperoncino contro i malintenzionati.

Nulla di stra-rivoluzionario, ma se anche io come lui avessi una figlia che ha appena finito il college sarei propenso a farle un regalo del genere. Cuore di papà! La custodia certo è un po’ bruttina, ma neppure troppo. La bimba, o la moglie, può sempre metterla sul proprio iPhone solo la sera quando torna a casa da sola (sia mai!). A dire il vero, magari anche a qualche maschietto che non abita proprio in un bel posto potrebbe essere utile.

In realtà il tizio in questione, che di nome fa Scott McPherson, ha pensato che in effetti una custodia brutta non l’avrebbe comprata mai nessuno. E così ha cercato di renderla almeno utile trasformando il contenitore del peperoncino in una specie di staffa che tiene lo schermo dell’iPhone inclinato quando riposto sul tavolo. Quando non serve, può essere rimosso.

In caso di attacco basta mezzo secondo di spruzzata negli occhi e il risultato è come un calcio dove avete già capito. Inutile dirlo, il tipo di peperoncino prescelto è il più piccante in assoluto. Il prodotto è disponibile in quattro colori sul sito del produttore, Spraytect.com, a 39,95 dollari.