Kodak ha presentato Ektra, uno smartphone Android dal design un po’ eccentrico. I più nostalgici del noto marchio fotografico si ricorderanno che il nome Ektra era già stato utilizzato dall’azienda e in particolare per una famosa macchina fotografica del lontano 1941. Kodak, dunque, ripropone il nome della macchina fotografica su questo smartphone che punta tutto, ovviamente, sulle qualità fotografiche. Infatti, la componente fotografica è stata particolarmente curata. Posteriormente trova posto una generosa fotocamera da ben 21MP con sensore Sony con apertura f/2.0. Frontalmente, invece, gli utenti potranno trovare una fotocamera da 13MP con apertura f/2.2 pensata prevalentemente per i selfie.

Inoltre, Kodak ha sviluppato un’applicazione per scattare le fotografie personalizzata che va a sostituirsi a quella di default presente su Android. L’applicazione permette, infatti, di andare ad agire su molti parametri di entrambe le fotocamere. Gli utenti, infatti, potranno impostare molti parametri dello scatto sino ad arrivare alla messa a fuoco manuale.

Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche, lo smartphone Ektra di Kodak dispone di un display da 5 pollici Full HD accompagnato da un processore MediaTek MT6797 Helio X20 con 3GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibile. Non mancano tutti i supporti ovviamente oggi indispensabili come il WiFi, il GPS ed il Bluetooth. La batteria da 3.000 mAh dovrebbe offrire una buona autonomia.

Dal punto di vista software Kodak ha adottato Android 6.0 Marshmallow che sarà aggiornato in futuro alla versione 7.0 Nougat. Lo smartphone arriverà entro il periodo natalizio, anche in Europa, al prezzo di circa 499 euro.