Kobo non produrrà più tablet con sistema operativo Android. L’azienda ha deciso, come si poteva intuire già da IFA 2014, di concentrare la propria attenzione ancora su eReader e applicazioni, ma non più sui tablet equipaggiati con il sistema operativo di Google. Non ci saranno quindi più ulteriori componenti alla famiglia dei tablet, composta da Kobo Arc, Kobo Arc 7, Kobo Arc 7 HD, e Kobo Arc 10 HD.

Come riporta Androidiani.com, il presidente di Kobo Michael Tamblyn ha dichiarato in un’intervista a The Bookseller che i tablet non sono più nel focus aziendale, al centro del quale ci sono gli affermati eReader, ultimo dei quali è Kobo Aura H20, reader resistente all’acqua davvero interessante ideale per situazioni come la lettura in spiaggia.

In realtà la via intrapresa da Kobo, come accennato in apertura, non stupisce più di tanto, visto anche che durante l’IFA 2014 di Berlino non sono state arrivate novità su eventuali prossimi tablet con Android. Quel che è certo è che non saranno tante le persone che ricorderanno particolarmente i dispositivi Android di Kobo, nonostante si sia trattato di prodotti con buone caratteristiche a prezzi concorrenziali. La spiegazione pare essere che, semplicemente, i prodotti non hanno convinto il pubblico.

Seguite Andrea Careddu su Google Plus Twitter

photo credit: melenita2012 via photopin cc