La Microsoft con la sua Xbox 360 ha ottenuto dei buonissimi risultati di vendità, risultati resi ancora maggiori grzie alla sua periferica di gioco, ma non solo, Kinect.

Secondo alcune voci non ancora confermate dai vertici della Microsoft, la prossima generazione della periferica di gioco Kinect, in fase di sviluppo nei centri Microsoft, dovrebbe integrare un avanzatissimo supporto per la lettura del labiale del giocatore, questo sistema dovrebbe essere in grado di rilevare il tono della voce e le differenti espressioni facciali.

La prossima versione di Kinect (nome in codice Kinect 2) avrà una risoluzione delle immagini superiore rispetta a quella attuale grazie all’introduzione dell’HD e ad una maggiore velocità di calcolo.

La Kinect 2, se manterrà le promesse potrà non solo essere utiliata per giocare, ma anche come un vero e proprio telecomando virtuale a gesti per tutti i televisori di nuova generazione.