Il web è pieno di persone che possiedono idee e creano innovazione. La nascita delle piattaforme di crowdfunding, come Kickstarter, ha portato un’ulteriore ventata di novità e reso un po’ tutti visionari. Tuttavia, la scorsa settimana è stata lanciata una raccolta fondi per ottenere 10 dollari per preparare un’insalata di patate. L’idea, seppur bizzarra, ha riscosso un enorme successo ed il suo creatore ha ottenuto migliaia di dollari.

Internet è uno strumento eccezionale, sia per comunicare che creare progetti supportati da community sparse per il mondo. L’idea su cui si basano le piattaforme di crowdfunding è quella di scommettere su un progetto che viene proposto da alcuni utenti. Kickstarter è uno dei siti web più popolari e, ad oggi, ha contribuito a realizzare startup o avviare vere e proprie aziende.

La creatività, però, non ha limiti è il caso di Zack Brown dimostra come si possa guadagnare migliaia di dollari e diventare famosi con una semplice “Potato salad”. Nel momento in cui scriviamo, l’insalata di patate ha ricevuto quasi 60 mila dollari da più di 4700 persone. Numeri impressionanti che confermano la viralità di questa storia. Se in un primo momento l’annuncio sembrava essere una parodia, adesso Zack si è ritrovato a dover aggiungere nuovi traguardi per ottenere ancor più fondi. Chi verserà 50 dollari, infatti, riceverà un libro fotografico “esclusivo” e che cita tutti coloro che hanno creduto e investito in questo progetto.

Il termine ultimo, per poter contribuire alla “Potato salad”, è il 2 agosto, ma già oggi la campagna può essere definitiva un vero e proprio successo. Il caso dell’insalata di patate fa tornare alla mente quello di “Retrack”, una semplice penna a sfera che ricevette oltre 121 mila dollari di finanziamento. Tuttavia, rispetto a precedenti idee, che non hanno mai ricevuto fondi a sufficienza o sono fallite con il passare del tempo, vi è da dire il fondatore è riuscito a catalizzare l’attenzione dei media, rendendo l’intero progetto un vero e proprio caso mediatico.