Le novità nel mondo open source sono sempre molte proprio perché il software libero si nutre della collaborazione delle comunità di utenti e di quelle di sviluppatori. Adesso anche se in una fase alpha sono disponibili i nuovi font per KDE.

Oggi abbiamo mostrato una serie di novità che riguardano il mondo open source, riepiloghiamole brevemente:

1. sempre più aziende anche di grandi dimensioni, scelgono il software libero, nonostante la tenuta del molto performante Windows, perché i problemi legati alla stabilità della piattaforma GNU LINUX sono stati praticamente dimezzati in un anno;

2. il software open source sta cercando una strada per evolversi e questa potrebbe essere nella direzione di un coinvolgimento maggiore degli utenti finali dei prodotti.

L’ultima novità di oggi è l’ampliamento dei font per KDE messi a disposizione dagli sviluppatori del team omonimo. Questi font sono stati rilasciati sotto licenza OFL (Open Font License).

Si tratta di un primo set non ufficiale, chiamato Oxygen, ma come spiegavano in apertura è ancora ad una fase molto embrionale, chiamiamola anche sperimentale. Gli sviluppatori del progetto “alpha” non hanno ancora detto per che versione di KDE saranno introdotti i nuovi caratteri.

Di certo già nella release 4.8 si potrà carpire qualcosa. Per aumentare la popolarità del sistema dovrebbe presto decollare anche la nuova versione desktop environment.