Dopo un lunghissimo periodo di test, Kaspersky ha lanciato finalmente la declinazione gratuita del suo apprezzato antivirus per computer Windows. Kaspersky Free, questo il nome ufficiale del prodotto, non dispone ovviamente di tutte le funzionalità della versione a pagamento ma offre, comunque, un buon livello di protezione ed è pensato soprattutto per i computer “casalinghi” che non necessitano di soluzioni avanzate di sicurezza.

Il lancio arriva in concomitanza con i 20 anni della software house Kaspersky. Lo sviluppo era iniziato ben un anno fa ed il software è stato migliorato grazie al contributo degli utenti dei paesi in cui era stato lanciata una versione beta (Russia, Ucraina, Bielorussa, Cina, Svezia, Norvegia, Finlandia e Danimarca).

Nello specifico, Kaspersky Free offre una protezione dai malware anche durante la navigazione sul web e l’uso di strumenti di messaggistica e client di posta elettronica. Sebbene sia un prodotto Free, non è presente alcun banner pubblicitario. I dati raccolti saranno trattati in forma anonima per migliorare il motore di scansione.

Kaspersky Free è disponibile da subito negli Stati Uniti, Canada ed in molti paesi asiatici. In Italia arriverà tra il 3 e l’8 ottobre.