In questi giorni si sta svolgendo il Social Media Week a Milano e con l’occasione sono stati diffusi dei dati interessati in merito all’uso che gli internauti italiani fanno della rete e dei social network.

Blog e Facebook creano dipendenza.Non è la dipendenza il concetto cardine della statistica elaborata dalla Nielsen, “State of the Media: The Social Media Report”, ma i dati descrivono una situazione abbastanza sbilanciata.

Vale a dire che l’84 per cento degli internauti, ogni giorno, si collega almeno una volta al social network su cui ha un profilo o al blog che preferisce leggere costantemente.

Una percentuale che dimostra un incremento nell’uso dei social network, tale da aver determinato il sorpasso sugli americani.

Negli States sono 80 su 100 gli internauti che hanno un comportamento simile a quello appena descritto per il nostro paese.

Entrando nel dettaglio dell’Italia, si specifica che anche il tempo medio trascorso tra blog e Facebook è aumentato.

Nel nostro paese più del 30 per cento della navigazione è usata per frequentare questi “lidi”.

Mentre in America l’uso di blog e social network è ancora al 25 per cento circa.

Facebook resta il preferito ma sta prendendo piede anche Tumblr che consente agli utenti di creare blog multimediali.