iPhone X ha, sicuramente, colpito gli utenti per innovazione e qualità. Molti estimatori del brand della mela morsicata attendono con ansia il mese di novembre quando potranno mettere le mani su questo prodotto. Tuttavia, acquistarlo subito potrebbe non essere così facile. In passato, infatti, si era speculato molto sulle difficoltà di produzione dell’iPhone X che averebbero portato Apple a disporre di un numero esiguo di smartphone da distribuire agli acquirenti. Effettivamente, un lancio così lungo, con disponibilità solamente da novembre, confermerebbe queste difficoltà.

Tuttavia, per gli analisti di KGI, la produzione dell’iPhone X entrerà a regime solamente tra molti mesi e precisamente addirittura solamente nella seconda metà del 2018, verso il mese di giugno. L’analisi di KGI è prettamente finanziaria, per valutare l’impatto delle vendite dell’iPhone X sui conti di Apple. Per gli utenti finali, però, questo significa che per poter avere l’iPhone X saranno, forse costretti a delle vere e proprie “lotte” che si potrebbero tradurre in lunghe attese.

L’auspicio, ovviamente, è che uno scenario simile non si presenti e che da qui a novembre, Apple riesca a velocizzare la produzione dell’iPhone X e che le sue disponibilità si regolarizzino a breve.

Ovviamente, Apple punta molto anche sui nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus, tuttavia, il nuovo modello è così innovativo e rivoluzionario che molti utenti stanno attendendo la sua effettiva uscita prima di decidere quale modello acquistare.