Manca poco al via del keynote in cui sarà presentato il nuovo iPhone X. Come ogni evento Apple, una delle caratteristiche immancabili sono le code che si formano davanti agli Apple Store per poter essere i primi ad assicurarsi i nuovi prodotti presentati. Code che spesso iniziano con largo anticipo e che vedono “coraggiosi” fan della mela morsicata dotarsi anche di sacco a pelo pur di essere tra i primi ad entrare nei negozi.

Anche quest’anno il copione sembra riproporsi e le primissime code stanno già iniziando a formarsi in alcuni Apple Store dell’Australia. Lecito attendersi, inoltre, che queste code inizino a formarsi anche altrove, soprattutto davanti agli Apple Store americani. Ovviamente, l’oggetto del desiderio è l’iPhone X, un prodotto innovativo con soluzioni particolarmente raffinate.

Uno smartphone che, però, non costerà poco. Indiscrezioni affermano che il futuro melafonino dovrebbe costare a partire da 999 dollari in su. Chi si metterà in coda, dunque, deve essere pronto a dare fondo immediatamente a tutta la propria carta di credito.

Inoltre, è anche possibile che queste code non servano a nulla. Ulteriori indiscrezioni affermano che le scorte dell’iPhone X siano molto basse ed è quindi, possibile, che le vendite non inizino subito.

Se ne saprà, comunque, molto di più questa sera, dalle ore 19 in poi, alla presentazione dei nuovi iPhone.