L’altro giorno ho riportato alcuni dei soliti rumor che circondano il mondo Apple e che vorrebbero in arrivo entro fine anno un iPhone economico. Io avevo parlato di resa di Tim Cook alle richieste del mercato e subito Marco Usai ha fatto un follow up spiegando il perché lui, che è utente Android, sarebbe stato attratto da un dispositivo del genere. Ieri sera abbiamo invece appreso da The Next Web che Phil Schiller, vicepresidente responsabile del product marketing di Apple, avrebbe bocciato l’idea in un’intervista ufficiale con un giornale cinese, lo Shanghai Evening News.

Siamo quindi convinti che Apple abbia rinunciato a contrastare l’ascesa sul mercato degli smartphone da parte di Samsung che oramai ha il 35 per cento di questo settore? Assolutamente no. Dubitiamo quindi di quello che ha detto Schiller? Giammai. Dunque?

Dunque la faccenda secondo me sta in questi termini. Apple non ha per nulla piacere che si parli di un iPhone economico. Schiller ha detto: Nonostante la popolarità degli smartphone economici, questo non sarà mai il futuro dei prodotti di Apple. Infatti, sebbene il nostro market shake nel settore degli smartphone sia circa il 20 per cento, deteniamo il 75 per cento dei profitti.

Traduciamo: mettiamo da parte l’iPhone economico e cominciamo a chiamarlo in un altro modo. Pensate solo un istante al claim dell’iPad mini: every inch an iPad. Ogni pollice è un iPad. È un iPad in tutto e per tutto, non un iPad economico!

Apple farà l’iPhone mini per mille ragioni e soprattutto per conquistare un pubblico di fascia intermedia che ancora non è riuscita a raggiungere e a cui ha già dedicato l’iPad mini. Probabile che entro fine anno, insieme all’iPhone 6 o 5S, assisteremo alla trasformazione dell’iPhone 4S nell’iPhone mini. Sarà un iPhone con le stesse caratteristiche del 4S, una scocca come quella dell’iPhone 5 e il display classico da 3,5 pollici. Lo venderanno a 400 euro mentre il nuovo iPhone si attesterà sui 750. Questo non smentirebbe i rumor: Bloomberg infatti definiva il nuovo prodotto come un iPhone più piccolo e meno costoso. Tutti però hanno puntato sul prezzo e non sulle dimensioni.

Che se poi vogliamo, Apple già vende un iPhone economico, si tratta dell’iPhone 4 con 8 gigabyte di memoria ancora in vendita a 429 euro. Voi lo chiamereste economico un iPhone da 400 euro?

photo credit: JeanbaptisteM via photopin cc