Apple potrebbe rilasciare un nuovo iPhone dotato di display da 4 pollici. L’indiscrezione giunge dall’analista di KGI Securities Ming-Chi Kuo, il quale sottolinea che la nuova versione di iPhone potrebbe essere considerata una sorta di aggiornamento dell’attuale iPhone 5s e sarà disponibile sul mercato ad inizio 2016.

Con il debutto di iPhone 6s e 6s Plus, Apple ha confermato la propria strategia di offrire due smartphone dotati di display con diagonale superiore ai 4 pollici. Tuttavia, secondo l’analista Ming-Chi Kuo, Apple potrebbe rilasciate un nuovo iPhone con display da 4 pollici ad inizio del 2016. In particolare, il nuovo smartphone verrebbe reso disponibile al grande pubblico nella prima metà del 2016 e sarà e dotato di processore A9, già presente sugli attuali iPhone di ultima generazione.

Seppur dotato di SoC A9, lo smartphone di Apple da 4 pollici non offrirà un display 3D Touch, in grado di riconoscere il livello di pressione. Secondo l’analista, vi è ancora una buona richiesta di mercato per un iPhone da 4 pollici e dal momento che iPhone 5s è più popolare di iPhone 5c, si ritiene che il futuro modello seguirà le sue orme. Infatti, Apple produrrà l’iPhone da 4 pollici e sarà dotato di case in alluminio. Mentre, l’adozione del chip A9 permetterebbe di offrire un’esperienza di utilizzo ideale sia con iOS 9 che il futuro iOS 10.

Infine, per quanto riguarda iPhone 7, Ming-Chi Kuo ha sottolineato che i futuri modelli saranno dotati di SoC A3 e la versione Plus potrebbe essere dotata di memoria RAM pari a 3GB, in modo tale da differenziarsi dal “fratello” minore. Per quanto riguarda le dimensioni dello schermo non vi dovrebbero essere sostanziali modifiche, mentre vi sarà sicuramente spazio per un design diverso, rispetto all’attuale gamma.