Continuano senza sosta le indiscrezioni sull’iPhone 8 che sicuramente passerà alla storia come l’iPhone più chiacchierato di sempre. Questo modello rappresenterà una svolta per la mela morsicata in quanto sia dal punto di vista hardware che software adotterà scelte sino ad ora inedite. Proprio per questo appare normale che possano presentarsi alcune difficoltà durante il suo sviluppo. Infatti, stando agli ultimi rumors, l’iPhone 8 starebbe trovando qualche intoppo di troppo soprattutto a livello software. Problemi che potrebbero condizionarne anche il lancio che potrebbe essere leggermente posticipato.

Secondo un report di Fast Company, la situazione in casa Apple sarebbe molto tesa proprio per a causa di questi problemi software che starebbero colpendo il nuovo melafonino. Problemi che oltre a portare ad un possibile rinvio del lancio potrebbe portare Apple a disabilitare alcune funzionalità che verrebbero riattivate successivamente con alcuni nuovi aggiornamenti software. I problemi si contenterebbero su alcune novità tecniche dell’iPhone 8. In particolare, sotto la lente di ingrandimento del report, la ricarica wireless e la fotocamera 3D.

Il sensore di riconoscimento 3D per i volti, infatti, funzionerebbe piuttosto bene ma non si integrerebbe perfettamente con iOS. Ci sarebbero problemi di gestione anche con il modulo della ricarica wireless che anche lui verrebbe mal digerito da iOS.

Secondo il report, solo con il rilascio di iOS 11.1 saranno risolti tutti i problemi e tutte le nuove funzionalità saranno rese disponibili. Sembra, inoltre, che Apple non abbia ancora trovato una posizione definitiva per il Touch ID che non sarà sul lato posteriore della scocca e nemmeno sotto il display.

Tuttavia trattasi di indiscrezioni che come tali vanno prese. Nelle prossime settimane se ne saprà davvero molto di più.