Tra pochi giorni Apple toglierà i veli sull’attesissimo iPhone 8. Su di lui sappiamo molte cose, anche che probabilmente non si chiamerà iPhone 8 perché Cupertino sembra che abbia deciso all’ultimo di attribuirgli un nome differente. Ma quello che gli utenti aspettano con maggiore ansia di conoscere è il suo prezzo finale. In tutti questi mesi, infatti, si sono rincorse voci molto differenti tra loro sui possibili prezzi dell’iPhone 8, anche se tutte erano concordi nell’affermare che il nuovo melafonino sarebbe costato molto.

Benjamin Geskin, una delle fonti più autorevoli quando si parla di Apple, è intervenuto sull’argomento ed ha condiviso sul suo account su Twitter i prezzi presunti dell’iPhone 8. Secondo le sue fonti molto vicini ad Apple, l’iPhone 8 verrebbe messo in vendita a partire da 999 dollari. In particolare, a questo prezzo sarebbe venduta la versione da 64GB. La variante da 256GB costerebbe, invece, 1099 dollari e quella da ben 512GB 1199 dollari.

Prezzi cari ed in linea con alcune delle indiscrezioni che giravano nelle ultime settimane. Ovviamente, trattasi di prezzi americani. Se confermati, per quanto riguarda l’Italia gli interessati dovranno prepararsi a pagare ancora molto più soldi. A causa delle tassazioni più elevate, è lecito attendersi che l’iPhone 8 sia messo in vendita a partire da 1199 euro per arrivare ad oltre 1400 euro nella versione più cara.

Prezzi, dunque, davvero record che potrebbero scoraggiare molte persone all’acquisto. Ovviamente trattasi pur sempre di indiscrezioni anche se arrivano da fonte affidabile. Tra pochi giorni, comunque, se ne saprà molto di più.