Il nuovo iPhone 8 arriverà solamente il prossimo 22 settembre, assieme al suo fratello iPhone 8 Plus. Tuttavia, i nuovi melafonini sono già passati sotto la lente di ingrandimento delle più grandi testate giornalistiche americane che hanno iniziato a pubblicare le loro recensioni. I commenti sono tutti positivi, soprattutto sulle prestazioni offerte dal nuovo processore A11 Bionic. Nota dolente, invece, per il design che non cambia di una virgola quello delle passate generazioni e che diventa di colpo quasi obsoleto se paragonato con quello del nuovo iPhone X.

The Verge, in particolare, loda molto le prestazioni del nuovo iPhone 8, la nuova ricarica wireless, iOS 11 e la rinnovata componente fotografica. Tra i contro, oltre al design, la testata americana ci mette anche il prezzo. La variante Plus, infatti, costa poco di meno dell’innovativo iPhone X. Tuttavia, The Verge non vede un motivo valido per passare dall’iPhone 7 o dall’iPhone 7 Plus che continuano ad essere molto validi.

Molto simile anche Engadget che aggiunge tra i pro l’elevata qualità costruttiva e tra i contro la mancanza della doppia fotocamera posteriore per l’iPhone 8 e la mancanza della certificazione IP68, oggi presente sui prodotti dei maggiori competitors. In ogni caso, per Engadget, i nuovi iPhone 8 sono promossi, anche se non hanno lo stesso appeal dell’iPhone X.

Infine, Techcruch che, pur lodando le qualità dei nuovi melafonini, aggiunge come la presenza ingombrante dell’iPhone X ne metta in ombra tutte le indubbie qualità.

Insomma, l’iPhone 8 passa positivamente le prime recensioni anche se un po’ tutti sono d’accordo che l’iPhone X metta in ombra un prodotto tra i migliori della sua categoria.